Pilling 6 – Indicazione delle coppie coinvolte e progressione

Andiamo ad esaminare come vengono indicate, in un Pilling’s diagram, le coppie, od i danzatori, di volta in volta impegnati nelle varie figure e/o movimenti coreografici previsti dalla danza.

Come norma generale un numero riportato in alto in ciascun rettangolo in cui è suddiviso il Pilling, indica la/le coppie coinvolte nel movimento coreografico, o figura, che abbiamo indicata nella parte inferiore dello stesso rettangolo.

Nell’immagine sotto riportata, per meglio chiarire il concetto, ho sovrapposto al Pilling’s diagram della danza (soltanto quello in nero!) alcune linee ausiliari in rosso (la tratteggiata a puntini, che dovrebbe rappresentare la ulteriore suddivisione in gruppi di 2 battute della sequenza 05-08 è stata aggiunta da me, in quanto questa notazione è facoltativa in un pilling e spesso, come nel caso in esame, è assente) e l’indicazione della successione delle 32 battute musicali in gruppi di 2, 4 e di 8 per meglio spiegarne la lettura.Facciamo anche un breve ripasso: nella testa viene riportato il nome della danza (THE A 57) il numero di battute musicali e di ripetizioni (4×32) ed il tempo musicale (J). Quindi ci troviamo ad esaminare il Pilling’s diagram della danza THE A 57 strutturata nella ripetizione di quattro sequenze da 32 battute musicali ciascuna in tempo di Jig. Nella parte inferiore abbiamo le informazioni relative all’autore (Barbara Handley) alla pubblicazione nel volume “Manchester RSCDS 75 anniversary”, ed infine alla composizione del set che è un longwise di 4 coppie con 4 coppie danzanti tutte coinvolte in ciascuna sequenza (quest’ultima informazione 4C/4C longwise set a volte, da alcuni autori, viene riportata nella testata).

La parte più importante è il corpo. Vediamo più nel dettaglio.

spieg coppie.jpgNella descrizione delle battute 01-04 ritroviamo l’indicazione del movimento fatto (in quattro battute) dalla prima e dalla quarta coppia. Ciascuno dei quattro danzatori di queste due coppie si spostano secondo il percorso indicato dalle frecce intere e tratteggiate (intere per i cavalieri e tratteggiate per le dame; ricordiamo, inoltre, che la dama è indicata da un quadratino ed il cavaliere da un circoletto con inserito il numero di coppia). La prima coppia passando in dance down (indicato dalla N che è l’abbreviazione di Nearer hand) in mezzo al set si sposta in quarta posizione, mentre la quarta coppia facendo arco con la mano adiacente (questo movimento è rappresentato dall’arco ortogonale che unisce i due danzatori stessi), fa passare la prima sotto l’arco, e si sposta, sempre in quattro tempi, in prima posizione. La seconda e terza coppia che non prendono parte alcuna ai movimenti sono indicate dai rispettivi numeri, ma senza connotazione di quadratino o circoletto.

In due battute musicali (05-06) la quarta coppia compie un cast down di una posizione e la prima un cast up sempre di una posizione, mentre la seconda e terza fanno step up e step down (ma questo movimento di step per far posto alle altre due coppie, essendo implicito al movimento delle altre, non viene indicato. Bisogna saperlo e basta!!!!). Quindi alla fine della sesta battuta musicale, evidentemente, le coppie si ritrovano nell’ordine 2-4-1-3. Nell’indicazione delle battute 07-08 (un set al partner) ritroviamo, nella parte alta, una duplice informazione: quali coppie debbono danzare quanto indicato (tutte e quattro) ed in quale ordine si trovano ora nel longwise set (2413). Tale nuovo ordine è stato determinato dai movimenti delle battute 01-04 (scambio tra prima e quarta coppie) e dalle battute 05-06 (cast down/up delle coppie 4 e 1 e step up/down della coppie 2 e 3).

Nelle successive otto battute (09-16) si danza un Rights and lefts (sintetizzato con RL). Ma chi lo danza? Lo danzano contemporaneamente la 2° e 4° coppia tra di loro e la 1° e 3° tra di loro. Infatti la numerazione delle coppie in alto è 2 4 (dello spazio) 1 3. E’ evidente la differenza con la precedente notazione delle battute 07-08 in cui non era inserito spazio tra la numerazione delle coppie!.

Negli altri due rettangoli (battute 17-24 e 25-32) non vi è indicazione di alcun numero in alto. Ciò vuol dire che tutte e quattro le coppie danzano le figure indicate. Nello specifico reel of 4 couples in line (dame con dame e cavalieri con cavalieri) e circle 8 hands round and back.

Un altro esempio.

Esaminiamo il Pilling’s diagram di Helen’s reel (un reel per tre coppie in set di tre coppie) in cui nelle prime quattro battute non vi è alcuna indicazione esplicita di quale coppia debba danzare i movimenti/figure indicate.

helens-reel.pngEbbene in questo caso si intende, per convenzione, che sia sempre la prima (la coppia “danzante” o come anche si dice che “gioca”). Nelle battute 09-16 (si tratta di due reel for 3 couples in line) viene indicato che la figura è danzata dalle tre coppie, ma nell’ordine 213 (coppia 1 che innesca il reel e la 2 e 3 come estremi). Le ultime otto battute coinvolgono ancora le prime tre coppie nella figura di un circle 6 hands round and back ma ora nell’ordine 231. Ordine in cui ci si ritrova alla fine della trentaduesima battuta musicale e dal quale si riparte per la successiva ripetizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...